CHIUDI

Se vuoi saperne di più, chiedi ad Assocarta il pacchetto statistico-economico completo, utilizzando l'apposito modulo d'ordine:

In lieve recupero i volumi prodotti dal settore nel quarto trimestre 2020. L’anno si chiude con una produzione di poco oltre 8,5 mln ton (-4,1% sul 2019) e un fatturato di 6,35 mld € (-12,5%) che sconta anche gli effetti di prezzi in pressoché generalizzato e progressivo calo in corso d’anno. Miglioramenti attesi per il trimestre in corso, ma timori circa gli  impatti economici di nuovi provvedimenti finalizzati al contenimento della pandemia.

Per il Recovery Plan la filiera cartaria propone il progetto “Rifiuti obiettivo10%” a beneficio dell’intero Sistema Paese (vantaggi ambientali e nuove opportunità industriali ed occupazionali).

In tema di Emissions Trading sono necessarie misure per fronteggiare la crescita dei costi associati al meccanismo di trading. Gas: occorre evitare la traslazione degli aumenti costi accessori sulle bollette.

Leggi la nota congiunturale: 

areasoci

 

Igiene, accettate compromessi?

 
MIAC Innovation social award
Print power
CEPI 2050
Associazione italiana Musei della Stampa e della Carta
Two sides - il lato verde della carta
Fondazione per lo sviluppo sostenibile